Funnel di Vendita

Trasformare un utente in un potenziale cliente

Il funnel di vendita rappresenta il percorso e la trasformazione di un utente in potenziale cliente, o più semplicemente, nel web marketing, tutti gli step che portano un utente a una conversione.

Questa strategia è rappresentata con una struttura ad imbuto perché, dal primo passaggio fino all’ultimo, è previsto un naturale restringimento e, di conseguenza, una fisiologica diminuzione degli utenti coinvolti.

Dunque, l’obiettivo di un funnel di vendita è quello di portare il visitatore del vostro sito web dall’attenzione all’azione, dove si realizza la conversione.

Richiedi Informazioni

Com’è strutturato un funnel di vendita

La parte superiore del funnel di vendita (traffic) rappresenta il momento in cui i clienti (o potenziali clienti) scoprono i nostri servizi e/o prodotti.

Qui i visitatori sono ignari della vostra attività o del vostro prodotto, non sono mai stati sul vostro sito web e non hanno mai pensato di acquistare da voi.

E’ una fase di esplorazione in cui spesso si è messi a confronto con i propri competitors e, per questo, è fondamentale l’approccio dell’azienda a strumenti di content marketing.

Nella parte centrale del funnel di vendita (leads) i “visitatori” devono trasformarsi in “protagonisti”, che è il passo prima del “cliente”.

Per questo, in questa fase, è necessario aumentare i livelli di engagement stimolando il loro interesse con tool convincenti come: landing pages, contenuti interessanti, promozioni personalizzate e quant’altro.

L’obiettivo è quello di rafforzare il rapporto tra il vostro brand e l’utente in modo che possa passare alla fase finale.

Infine, c’è la parte bassa del funnel di vendita (sales), in cui si vedono quante conversioni ci sono state e se la strategia di marketing ha funzionato.

Il lead è diventato cliente che:

Ha acquistato;

Si è iscritto al servizio di newsletter;

Si è registrato sul vostro sito

Differenze di funnel di vendita tra mercato B2C e mercato B2B

Se nella fase iniziale traffic in entrambi i mercati avviene una ricerca di informazioni, nella fase di leads, invece, vi è un approccio differente.

Infatti, l’utente del mercato B2C studia il prodotto leggendone le recensioni e comparandolo ad altri, mentre l’utente del mercato B2B esamina lo specifico prodotto di interesse, condividendone le opinioni con gli altri stakeholders.

Il funnel di vendita si conclude con il pagamento dei prodotti inseriti nel carrello nel caso dell’utente B2C, mentre per il B2B, la fase di evaluation è composta dalla richiesta di un preventivo del prodotto, di una demo o dall’intervento di un consulente commerciale; superati questi due passaggi anche per il B2B la transazione è completa.

Consulenza Gratuita!

Compila il form per richiedere una Consulenza Gratuita con il nostro Esperto

La crescita del tuo business on line con Company Advice

Vuoi una migliore performance aziendale?

Fai crescere in modo sostenibile, affidabile e misurabile il tuo business online.

Noi di Company Advice aiutiamo le aziende e i professionisti ad accrescere il proprio business sul mercato B2B.

La nostra strategia è orientata alla lead generation e alle vendite (attraverso un sistema di funnel di vendita) integrando la comunicazione digitale a quella offline, CRM e processi aziendali.

Ti accompagneremo settimana dopo settimana nell’ottimizzazione dei processi e di performance di marketing e vendite.

Con un semplice contatto, potrai scoprire le vere potenzialità del tuo business e quanto potrai veramente guadagnare on-line con la tua impresa.

Richiedi Informazioni

Per maggiori Informazioni non esitare a contattarci!

 Email marketing@companyadvice.it

 Chiama Ora! 392 4481068

Funnel di Vendita

Lead Generation

Lead Nurturing

Email Marketing

Campagne DEM